ifelse

if / else

if/else garantisce un maggiore controllo rispetto l’ if  , consentendo una comparazione multipla di funzioni multiple. Per esempio, un valore da 0 a 1000 potrebbe essere testato e potrebbe attivare una azione (A)  quando il valore è minore di 500 e un’altra azione ( B )  quando il valore è maggiore di 500. L’esempio della logica qui espressa si esprime cosi:

if (valore < 500)
{
  // azione A
}
else
{
  // azione B
}

else can proceed another if test, so that multiple, mutually exclusive tests can be run at the same time.

“else” può anche accogliere altre condizioni if al suo interno cosi da permettere di annidare più condizioni nello stesso istante.

 

Ogni test sarà eseguito fin quando Arduino leggerà la condizione come vera. Quando la condizione sarà vera il codice ad essa associata sarà eseguita e il codice dentro else sarà ignorato. Se invece la condizione risulterà falsa il codice dentro il comando else sarà eseguito e con esso il relativo codice.

Nota bene che la funzione else if può essere usata con o senza un else e vice versa. Un numero non limitato di else if sono consentiti.

if (valore < 500)
{
  // esegui  A
}
else if (valore >= 1000)
{
  // esegui B
}
else
{
  // esegui C
}

Un altro modo per esprimere le ramificazioni logiche è lo switch case.

Reference Home